Come arrivare all'Isola d'Elba

L’isola d’Elba è raggiungibile via nave imbarcandosi a Piombino Marittima. Il principale porto di arrivo è Portoferraio, in alternativa molto utili possono risultare anche i porti di Rio Marina ed il Cavo.
E’ attivo anche un collegamento veloce con aliscafo, per il solo trasporto passeggeri, che in circa 40 minuti raggiunge Portoferraio.

Puoi controllare gli orari delle partenze di tutte le compagnie navali qui.

In auto:

Da Nord: Da Milano autostrada A1 immettersi a Parma Ovest sulla A15 per raggiungere l’autostrada A12 Genova-Livorno, uscire a Rosignano, proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

Da Nord-Est: Autostrada A1 Bologna-Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Rosignano, proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

In alternativa, la S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Firenze Signa e seguire la S.S. fino a Collesalvetti, rientrare in Autostrada fino a Rosignano Marittima, prendere la superstrada fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

Da Sud: Autostrada A12 Roma-Grosseto: S.S. Aurelia uscita Venturina-Isola d’Elba, proseguire per Piombino Marittima.

In aereo:

L’isola d’Elba è collegata al continente grazie a Silver Air, che effettua regolari scali con Pisa, Firenze e Milano Linate e nel periodo estivo, anche con Lugano.
L’aeroporto si trova in località La Pila a ca. 2 km dalla nostra sede.

In treno:

La stazione di arrivo per l’imbarco traghetti è quella di Piombino Marittima, piccola frazione vicina alla più transitata Campiglia Marittima, che offre molte più coincidenze (controlla gli orari qui)

Da Campiglia si può raggiungere il porto anche con l’Autobus di linea e con Taxi collettivi privati.