Come arrivare all'Isola d'Elba

L’isola d’Elba è raggiungibile via nave imbarcandosi a Piombino Marittima. Il principale porto di arrivo è Portoferraio, in alternativa molto utili possono risultare anche i porti di Rio Marina ed il Cavo.
E’ attivo anche un collegamento veloce con aliscafo, per il solo trasporto passeggeri, che in circa 40 minuti raggiunge Portoferraio.

In auto:

Da Nord: Da Milano autostrada A1 immettersi a Parma Ovest sulla A15 per raggiungere l’autostrada A12 Genova-Livorno, uscire a Rosignano, proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

Da Nord-Est: Autostrada A1 Bologna-Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Rosignano, proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

In alternativa, la S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Firenze Signa e seguire la S.S. fino a Collesalvetti, rientrare in Autostrada fino a Rosignano Marittima, prendere la superstrada fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

Da Sud: Autostrada A12 Roma-Grosseto: S.S. Aurelia uscita Venturina-Isola d’Elba, proseguire per Piombino Marittima.

In aereo:

L’isola d’Elba è collegata al continente da vari voli durante il periodo estivo effettuati da compagnie italiane e straniere. Gli aeroporti collegati sono quelli di Milano, Zurigo, Berna, Altenrhein, Monaco di Baviera.
L’aeroporto si trova in località La Pila a ca. 2 km dalla nostra sede.

In treno:

La stazione di arrivo per l’imbarco traghetti è quella di Piombino Marittima (per gli orari dei treni consulta il sito www.trenitalia.it)